I nuovi regolamenti REACH e CLP impongono di avere schede di sicurezza complete, corrette e aggiornate ed etichette conformi.

Le schede di sicurezza (SDS) DEVONO essere inviate:
• In modo proattivo, vale a dire senza bisogno di richiesta da parte di chi acquista il prodotto
• Gratuitamente
• Prontamente, cioè insieme al prodotto a cui fanno riferimento

ad ogni inizio di fornitura e in caso di variazioni (se ci sono nuove informazioni che possono incidere sulla valutazione del rischio del prodotto, in caso di restrizioni, se un’autorizzazione viene rilasciata o rifiutata).

Schede ed etichette devono essere tradotte nella lingua ufficiale del Paese in cui il prodotto sarà commercializzato.

Le verifiche ispettive degli organi competenti trovano spesso schede di sicurezza compilate non correttamente o tradotte male. Queste non conformità si traducono nella tua azienda in sanzioni e difficoltà a commercializzare i tuoi prodotti.

Le mie specializzazioni

Con la mia doppia esperienza di chimica e traduttrice, posso offrirti vari servizi, per avere schede di sicurezza conformi alla normativa, complete e tradotte in modo corretto.

I miei servizi comprendono:

  • la traduzione in italiano delle schede di sicurezza dei prodotti dei fornitori
  • la traduzione delle schede di sicurezza in inglese e francese, in conformità con la normativa vigente e il REACH

Perché far tradurre le schede di sicurezza? Leggi questo articolo che ho scritto per cercare di rispondere alle domande che mi sono state fatte nel tempo.

Per la traduzione delle schede di sicurezza è meglio affidarsi ad un consulente o comprare un software di traduzione delle schede? Dipende dal numero di schede e dalle tue necessità. Leggi l’articolo che ho scritto a proposito o scarica questa breve guida che ho creato per aiutarti a scegliere l’opzione migliore per te.

Se poi hai altre domande, consulta la sezione sulle domande frequenti o contattami senza impegno.