Comunicazione in materia ambientale

Le aziende produttive, soprattutto se fanno lavorazioni ritenute pericolose, sono mal viste da chi vive nei dintorni, da chi ha a cuore la protezione ambientale. Chi sta fuori sospetta spesso che l’impatto di queste aziende sull’ambiente sia molto forte e negativo.
Se la tua azienda è virtuosa, se hai a cuore l’ambiente e la salute di chi ti sta intorno, fallo sapere a tutti. Come?

La comunicazione ambientale è un vero e proprio dialogo tra azienda e portatori di interesse  e può essere effettuata attraverso varie forme: opuscoli informativi, siti internet, blog, mostre, giornate “porte aperte”, convegni, concorsi aperti al pubblico, ma anche comunicazioni ufficiali e incontri con associazioni e enti pubblici (soprattutto in caso di problemi).

Con questo tipo di comunicazione puoi informare il pubblico, i clienti, i fornitori riguardo alle prestazioni nel settore ambientale della tua azienda (qualche esempio? l’ottenimento della certificazione ISO 14001, una riduzione dei rifiuti, una nuova politica volta alla riduzione dei consumi energetici, la partecipazione della tua azienda ad un progetto di carattere ambientale e così via).

Perché in questo momento di crisi dovresti investire tempo e denaro in una buona comunicazione ambientale?

Un atteggiamento di comunicazione ha numerosi vantaggi, dal momento che il cittadino medio ha una coscienza ecologica e ambientalista sempre più forte:

  •  trasparenza e affidabilità agli occhi dei portatori di interesse
  •  comportamento eco-friendly che attira un gruppo sempre più folto di consumatori e investitori attenti all’ambiente
  •  minori rischi di problemi e contenziosi con Enti di controllo, cittadini, autorità
  •  risparmi economici derivanti da una gestione più attenta delle proprie risorse e dei rifiuti
  •  minore impatto sull’ambiente esterno

Puoi usare la comunicazione ambientale anche per comunicare ai portatori di interesse un problema che può avere ricadute sull’ambiente.

E’ chiaro che, a seconda delle circostanze, i mezzi e le parole della comunicazione ambientale saranno diversi.

Con un argomento così delicato è preferibile evitare il fai-da-te: affidati ad un professionista che abbia una profonda conoscenza delle tematiche ambientali, della normativa e dell’impatto che la tua azienda può avere sull’ambiente.

Una buona comunicazione ambientale ha risvolti positivi sulla gestione interna dell’azienda e naturalmente sull’immagine che la tua azienda ha verso l’esterno.

Le mie specializzazioni

Scopri come posso aiutarti a comunicare che la tua azienda lavora nel rispetto dell’ambiente.

Ho lavorato alcuni anni come consulente ambientale per le aziende e conosco i documenti che possono essere utili all’azienda per comunicare correttamente il proprio impegno nei confronti dell’ambiente.

Questi sono alcuni tipi di documenti che posso creare:

  • Resoconti annuali delle aziende
  • Descrizione di progetti e relativi aggiornamenti
  • Documenti del sistema di gestione ambientale
  • Comunicati stampa e articoli aziendali
  • Testi scolastici e di divulgazione per bambini
  • Risorse educative per adulti e bambini
  • Corsi di formazione in materia ambientale

Se per la tua comunicazione in materia ambientale vuoi avere la garanzia di lavorare con una professionista, puoi leggere le recensioni di alcuni clienti che mi hanno scelta per una collaborazione.

Se preferisci farti un’idea diretta delle mie capacità di comunicazione in materia ambientale, ti consiglio di consultare il portfolio.

Contattami per maggiori informazioni o per un preventivo gratuito.